Basic Joomla Menu

Uomo affascinante e sfuggente PDF Stampa E-mail

 

 

Buongiorno dottoressa,
ho gentilmente bisogno di un suo consiglio.
sto frequentando da 3 mesi un uomo che mi piace ma molto misterioso, sfuggente, inacchippabile.
Ci vediamo una volta la settimana o anche meno, in base alle sue disponibilità. E' molto occupato con il lavoro, e mi ha detto che vuole partire in modo soft. Quindi, io sto rispettando questa sua volontà.
Non mi cerca mai, ma se lo cerco io, mi risponde in modo positivo.
Il problema è che non so quanto investire su una persona del genere, che mi dice vediamoci e vediamo come va la cosa, anche se vedendolo molto poco, non riesco bene a valutare se davvero è compatibile o meno con me e la relazione con questi tempi così dilatati non parte ed ho paura di perdere tempo.
Aspetto una sua illuminante risposta.
Grazie e Cordiali saluti
G.
.
.
.
Salve G.,
non mi dici quanti anni hai, ma dalle tue parole immagino tu abbia l'età per cui cerchi un uomo con cui costruire un futuro.
Se è così, la mia risposta sarà lapidaria: non è l'uomo giusto. O meglio, potrebbe anche esserlo, se davanti ci mettiamo una serie di possibilità:
.
-se tu fossi disposta ad aspettare tempi imprevedibili
-se tu fossi disponibile ad accollarti un uomo che in questo momento non esprime nessun desiderio di pensare al futuro
-se avessi abbastanza autorstima da non aver bisogno di conferme da parte di un uomo che non te ne darà
-se avessi così tanti altri interessi da non dover dipendere dal tempo che quest'uomo deciderà di dedicarti
-se fossi disposta a rischiare che tutto finisca in nulla
.
Devo continuare? Ci sarebbero una ventina di altri punti.
Di queste storie ne vedo a non finire.Una donna casca molto facilmente (e volentieri) nelle grinfie di uomini affascinanti, sfuggenti e completamente inaffidabili. Non ci sarebbe nulla di male, se la donna non avesse desiderio di far famiglia e "non perdere tempo".
Ma per esperienza ti voglio allertare: per quanto ua donna possa avere le idee chiare su ciò che dice di volere da un uomo, le ha davvero chiare? Davvero, davvero?
No, cara G. non le ha chiare affatto. Anche la donna, come l'uomo, è conflittuale in fatto di matrimonio e impegno.La differenza è che l'uomo lo dice, normalmente, in modo chiaro, mentre la donna non lo dice neanche a se stessa. Altrimenti, mi spieghi, come mai tante donne si innamorano di uomini sfuggenti? per quale altro motivo, se non perché nella realtà non vogliono impegnarsi neanche loro?
Se riesci, viviti questa storia come la vive lui, ovvero imprevedibilmente. Se invece cerchi davvero qualcuno con cui impegnarti, ti garantisco, non è l'uomo giusto.
Ora sta a te credermi, oppure accanirti.
In bocca... alla vita.

 

 

Menu Principale