Basic Joomla Menu

Terza gravidanza e io sto male PDF Stampa E-mail

.

.


Salve, mi chiamo L. e non è facile per me scrivere...

Ho scoperto da poco di aspettare un bambino e fin qui dovrebbe essere una bella notizia, solo che ne ho gia 2, ho 26 anni ed economicamente sto messa male..mio marito lavoricchia qua e la...ho paura.

Ho paura di non poterlo crescere,non riesco a decidere se abortire o meno, ormai son buttata su un letto 24 ore. Vorrei essere una buona madre e fare le scelte giuste! Sono stata in depressione due anni per un altro motivo...so cos'è la depressione,quella vera, quella che ti lacera dentro e che ti cambia completamente.

Cosa devo fare?? Secondo lei avrei bisogno di una psicoterapia?

.

.

.

Ciao L.,
Come ti accennavo in una breve mail mi hai scritto mentre ero in vacanza. Chissà se nel frattempo hai deciso qualcosa...
Indubbiamente uno stato di depressione non è un buon pavimento per procreare. D'altro canto credo che non sia neanche una buona condizione per esistere, al di là dei figli; per cui la tua depressione la dei affrontare al di là del tuo stato interessante.
La mia risposta quindi non può che essere: certo, dei affrontare una psicoterapia, ed il prima possibile. Indubbiamente prima di fare qualunque scelta, come per esempio un aborto.
La tua sofferenza potrebbe essere legata a dolori antichi, o a qualcosa di attuale, che non va nella tua vita, o presumibilmente ad entrambe le cose: di solito la seconda è connessa alla prima, perché nella vita adulta ci imbarchiamo in situazioni dolorose che richiamano in qualche modo quelle del passato. E' una reazione automatica, non consapevole, che ci trascina nell'incubo. Se lo vogliamo e siamo disposti a lavorare su di noi, possiamo interrompere gli automatismi e vivere davvero la nostra vita come vogliamo.
Dovrai stringere i denti e affrontare le tue questioni. Fallo il prima che puoi, a che serve aspettare?
Un dolce augurio.

 

Menu Principale