Basic Joomla Menu

Amore non corrisposto, amore che non c'è PDF Stampa E-mail



Gent. le dott.ssa,

Mi chiamo R., ho 57 anni e sono ancora alla ricerca di un compagno...ideale


Non incontrandolo tra colleghi e in loco, vivo in prov. di Pescara, mi sono rivolta verso i siti per single in cerca di anima gemella.....sono passati otto anni da questo tipo di iscrizione e ho collezionato una serie di appuntamenti non andati a buon fine, direi che ormai sono un esperta del settore. Finalmente penso di aver trovato l'uomo che cercavo in un tedesco.


Preciso, puntuale, ha iniziato a telefonarmi tutti i giorni e anche piu volte al giorno, mi sono rasserenata, finalmente una persona premurosa e affidabile. Ero felice di ricevere la sua telefonata al ritorno dal lavoro o prima di andare a dormire, decidiamo l'incontro, dopo varie trattattive, decidiamo che vado io a Monaco. Prenota l'hotel. All'arrivo lo trovo ad attendermi, ci piacciamo subito, trascorriamo delle belle giornate insieme e sopratutto lui che si racconta....mi presenta a amici e conoscenti, parla di me anche alla ex moglie, progetti di una mia prossima andata...di lui che verra'.....si lancia anche nel dirmi che probabilmente saro ' per lui una donna importante nella sua vita.

Intimità zero e neanche un bacio...ma io le giodico positive..penso che mi rispetta e apprezzo la serietà.


Riparto, primi due giorni telefona come al solito....poi....non chiama.....telefono...mi dice che a casa sua è esploso il televisore...si è rotto il riscaldamento e anche la lavatrice...mi dimostro comprensiva ....ma passano i giorni ...nulla....gli mando un email ....e mi risponde che è ancora impegnato coi lavori e mi richiamera'.......nulla.....passa ancora un po di tempo e gli scrivo apertamente se a parte i lavori ...il problema sono io......anche perche' in tutto questo tempo noto che va ripetutamente al sito dove ci siamo conosciuti......e mi chiedo ..come mai con tutti i problemi che dice di avere ha il tempo di andare li e non telefona, anzi perche' continua ad andare, mi chiedo.


Per questo,ripeto, gli scrivo se il silenzio ha a che vedere con me.....mi risponde che non ha nulla a che vedere con me...che non è a casa...che per pasqua andra da parenti e che non sara' a casa prima del 16 Aprile...ma che se avra tempo mi chiamera'.


Non chiama naturalmente.....il giorno di pasqua provo a vedere se è a casa ,con telefonata sconosciuta, e scopro che sta a Monaco....piu' volte al giorno vedo che visita il sito....


La domanda che pongo ...c'è una spiegazione in questo comportamento?

Se non è interessato perche non me lo dice....dal momento che tra noi non è successo nulla...

Continua a dire che mi chiamera' ...e va sul sito a cercarne altre.....forse mi tiene come ruota di scorta?

Come mi devo comportare.....

Spero di essere stata chiara nella descrizione anche se sono molto confusa e triste


cordiali slauti

Cara R.,
quello che potresti fare è smetterla di domandarti il perché di ciò che non è spiegabile, a meno che non sia lui a farlo.
Le cose sono come sembrano. E' inutile cercare spiegazioni trascendenti ciò che si vede. E ciò che si vede chiaramente è che lui non è interessato a te, altrimenti saresti la prima a saperlo.
Perché non è interessato? ha importanza? ciò che ha importanza è che ha smesso di cercarti, questa è la cosa più eloquente. Le sue ragioni sono inconoscibili e insignificanti, per te. Forse è un uomo problematico, o vile, o qualsiasi altra cosa. A te cosa importa, se non che abbia smesso di chiamarti?
Restare imbambolati di fronte ad una promessa non mantenuta equivale a non accettare la realtà. E' una cosa che fai spesso? perché la realtà è quella che è, non è un'altra. Ognuno ha la sua lettura delle cose, è vero, ma questa non può prescindere da alcuni elementi inequivocabili. Lui ha smesso di cercarti. Puoi solo prenderne atto. A cosa può servirti inseguire la sua attenzione? vuoi che ti menta? cosa puoi ottenere da lui?
E' stato quel che è stato, ed è durata quanto è durata. Adesso anche tu puoi dedicarti ad un altra persona. Perché la vita è cosi, imprevedibile, incontrollabile e sorprendente

 

Menu Principale