Basic Joomla Menu

La donna sarda davanti al camino PDF Stampa E-mail

 

 

 

La donna sarda davanti al camino è un'icona, per me. Sono quelle immagini che hai dentro come realtà, data e necessaria.
La donna sarda è come il gatto, sta. È lì, composta. Non si sa cosa sia facendo, se pensa, se è scomoda, se ha uno stato d'animo. Lei è lì, come un'imago.
Sembra in attesa, ma sembra anche al di là dell'attesa.
Non c'è tempo, non c'è nulla, solo il fuoco che sfrigola è ogni tanto chiede di essere rianimato. E lei è lì, padrona e guardiana del fuoco, della casa, forse della famiglia, custode dei segreti e delle verità.
Braccia conserte o mani incrociate posate sul grembo, abito nero lungo con gonna ampia e tessuto pesante, scialle sulla schiena.
Quale mistero quest'essere felino.
Lei sa, lei è roccia, lei è aria.
Un caro omaggio a tutti coloro che hanno conosciuto questa donna misteriosa.